domenica 13 settembre 2015

Newsletter di Sarah Michelle Gellar dedicata alla nuova linea Foodstirs!

NEWSLETTER DI SARAH MICHELLE PER I FANS! 

Sarah Michelle Gellar ha postato la sua ultima newsletter dove  parla della sua nuova linea di cucina Foodstirs! Leggete! 


Foodstirs !!!!


sarahmgellar via Instagram

“Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non si ha mangiato bene” - Virginia Woolf
Sono così felice di condividere finalmente con voi, quello che ho fatto in questo ultimo anno. Mi dispiace per tutta questa segretezza ... ma tutte le cose belle arrivano per chi sa aspettare.
Dopo Crazy Ones, ho deciso di prendere una pausa per stare solo con la mia famiglia. Per la prima volta da un pò, ho anche avuto del tempo da trascorrere con i miei amici. Una dei miei più cari amici, che è anche la mamma della ragazza più grande che mia figlia Charlotte venera (lei è più vecchia di un anno – e frequentavano l’asilo insieme) è Galit. Come le nostre bambine pregavano per una incontro di gioco, abbiamo deciso di stare tutti insieme ed infornare. Sono sempre alla ricerca di attività che posso svolgere con i miei figli, dove possiamo davvero entrare in sintonia in modo da trascorrere il massimo del tempo prezioso. Ho sempre trovato che il tempo passato in cucina ricopre tutti i punti importanti. I miei figli si divertono, e non si rendono nemmeno conto che stanno imparando allo stesso tempo.

IL MOMENTO “AHA”
Galit mi aveva recentemente introdotta alla mia ultima ossessione ... Pinterest. Come sono sicura che molti di voi abbiano sperimentato, mi ritrovo spesso a tarda notte a scorrere e “pinning” a tutti questi grandi progetti. Ho sempre le migliori intenzioni di provarci, ma bisogna essere realisti ... quanti posso effettivamente arrivare a farlo? Abbiamo deciso per i “coni cupcake” simili a quelli che mia mamma faceva per il mio compleanno ogni anno da quando ero bambina (amo il fattore nostalgia). Quando Galit e io eravamo al negozio siamo rimaste sorprese di trovare una vera e propria mancanza di alternative più salutari nelle corsie dell’infornatura. Di solito quando mi trovo al supermercato ci sono tonnellate di alternative “meglio per voi”, ma non questa volta. Essere consapevole di quello che ho messo non solo nel mio corpo, ma anche nei corpi dei miei figli mi preoccupava dati tutti gli ingredienti elencati che riuscivo a malapena a pronunciare figuriamoci a riconoscere. Abbiamo deciso di cuocere da zero, che non è il compito più facile per due principianti in cucina. Mentre i nostri bambini erano al di là entusiasti del prodotto finale, noi mamme eravamo esauste. Fu allora che Galit disse perché non ci sono confezioni sane per questi progetti?
Siamo rimaste sedute per un po’ ma nessuna di noi poteva smettere di pensarci. Perché non c’erano confezioni sane lì? Perché non potremmo farle? E se stavamo per realizzarle perché non potevamo essere creative, di grande gusto e utilizzando ingredienti migliori? Così in questo ultimo anno, Galit e io abbiamo testato ricetta dopo ricetta, progetto dopo progetto. Rendendoci conto che avevamo bisogno di più aiuto esperto abbiamo introdotto tra noi un’altra amica della mamma, Gia Russo, che siete abituati a vedere lavorare con Martha Stewart (la donna era da Oprah- lei è sicuramente legittimo !!). Insieme abbiamo buttato giù idee, enormi pasticci e assaggiato un sacco di deliziose prelibatezze. Ed ora eccoci qui, pronte a condividere la nostra storia con tutti voi.

PER FAMIGLIE E AMICI
Foodstirs è un marchio di stile di vita culinaria. Con ogni mix e i kit, non solo speriamo di aiutare la strada verso il successo in cucina, ma portare le famiglie e gli amici. Per “staccare la spina” per un po’ e godersi i legami reali che durano una vita. Sono così riconoscente di tutto il supporto che voi ragazzi mi avete dimostrato – così tanto che quando lanceremo tutto ad Ottobre, voglio dare a tutti voi (i miei amici più fedeli) uno sconto speciale per i nostri prodotti. Quindi date un’occhiata per le informazioni speciali nelle prossime newsletters.
Spero che tutti amerete Foodstirs quanto io ho amato crearlo per voi.

Buona Cottura,
Sarah

Se prendete la traduzione citate, grazie! 
Fonte/ Source - Here 

Nessun commento:

Posta un commento